Summer School

22esima Documentary Summer School

Giunta alla sua 22esima edizione, la Documentary Summer School (DSS 2021) è organizzata congiuntamente dall'Istituto Media e Giornalismo (IMeG) dell'Università della Svizzera italiana e dal Locarno Film Festival, in collaborazione con la Semaine de la critique. La DSS ha luogo dal 9 al 14 agosto e vuole esplorare diversi temi rilevanti per la ricerca e la produzione del cinema documentario. Data la grande pervasività con cui attualmente si diffondono immagini e rappresentazioni, da alcuni anni, la DSS ha deciso di concentrarsi sul tema dell'etica nel cinema documentario. Data la rilevanza dell'argomento, quest'anno uno spazio privilegiato sarà dedicato all'intreccio tra etica, gender, documentario - e, in generale, la comunicazione quando rappresenta l'altro.

 

Contenuti

Questa 22esima edizione del Documentary Summer School rifletterà sul ruolo delle immagini e delle storie nella formazione di opinioni su persone e questioni che non viviamo direttamente e che influenzano il nostro immaginario.

Giorno dopo giorno immagazziniamo nella nostra mente (la maggior parte delle volte inconsciamente) milioni d'immagini e storie. Ma che ruolo giocano queste immagini e storie nel creare il nostro immaginario dell’”altro", specialmente quando abbiamo poche o nessuna relazione diretta con esso?

La coesistenza rispettosa tra persone diverse per cultura, scelte sessuali, origine e religione sta diventando una questione d'importanza cruciale in molti paesi. Ci sono modi di comunicare che possono ridurre il rifiuto, la diffidenza, le offese e i malintesi? Che tipo di rappresentazioni audiovisive, come documentari e reportage, possono costruire ponti tra le persone, e quali altri tipi rischiano di dividerle?

Siamo abituati a immagini che, in un evidente tentativo di attirare la nostra attenzione, enfatizzano ciò che è strano, diverso, scioccante o violento. All'interno di queste rappresentazioni, gli aspetti più consueti e universali della vita quotidiana non vengono ritratti e quindi scompaiono dall'esistenza.

Su questa base, la DSS 2021 affronterà un'area centrale di riflessione: le scelte narrative che i registi fanno per rappresentare l'"altro" che viene percepito come diverso, per qualche motivo.

 

Ospiti

Le conferenze della DSS di quest'anno saranno offerte online. Il tema principale della DSS - Etica e documentario - sarà affrontato in diverse conferenze:

  • L'etica della rappresentazione dell'altro - introduzione e principali questioni - tenuta da Cristina Lasagni, docente di Cinema e Documentario all'Università della Svizzera Italiana e direttore scientifico della DSS.
  • Cinema partecipativo e documentario - tenuto da Andrea Segre, pluripremiato regista che ha diretto oltre venti film di genere documentario e fiction.
  • Etica e gender - tenuto da Rula Jebreal, premiata giornalista, romanziera e sceneggiatrice. Il suo primo libro Miral, tradotto in 15 lingue, è stato trasformato in un film e ha vinto il premio UNICEF Protection of children.
  • Etica del finanziamento cinematografico - tenuto da Nevina Satta, CEO Sardinia Film Commission.
  • Etica del montaggio – tenuto da Till Brockmann, Direttore della Semaine de la Critique. 
  • 2 Q&A con i registi selezionati dalla Semaine de la Critique

La DSS 2021 offrirà anche proiezioni virtuali private di film dal Festival di Locarno e dalla filmografia degli ospiti della DSS. I film selezionati saranno collegati alle conferenze giornaliere e serviranno a sostenere e alimentare le discussioni. Analizzando i film attraverso il contributo di studiosi e registi, la DSS 2021 discuterà l'etica del documentario, le eventuali linee guida etiche utilizzate dai registi e come queste ultime li abbiano aiutati a stare al passo con le sfide poste dal nuovo panorama mediatico. Almeno due delle proiezioni private saranno dedicate alla visione dei film della selezione della Semaine de la critique seguita da un Q&A dal vivo con il regista della pellicola.

Formato

Le lezioni della DSS di quest'anno saranno offerte in un formato ibrido: studenti online o in presenza che frequenteranno le lezioni online. Offriamo posti per un massimo di 42 studenti universitari nel campo del cinema, dei media e della comunicazione. Anche i laureati, i dottorandi e i registi emergenti possono fare domanda.

Studenti in presenza (2 opzioni)

1. Opzione CON alloggio a Locarno

Abbiamo 6 posti per gli studenti che possono venire a Locarno per il Festival. La quota di partecipazione è di 470 CHF e copre:

  • Lezioni online (alcune lezioni saranno svolte in aula, in presenza)
  • 2 Q&A con i registi dei film selezionati per il Festival di Locarno
  • Un'aula dedicata con Wi-Fi gratuito per seguire le lezioni online e le Q&A.
  • Pernottamento e prima colazione per 7 notti, camera singola, all'Ostello della Gioventù di Locarno (9-14 agosto 2021).*
  • Accredito valido per le proiezioni del Festival e le attività connesse (9-14 agosto 2021)

*Tutte le altre spese sono a carico dei partecipanti. Quindi pranzo/cena e il viaggio NON sono inclusi nel prezzo di partecipazione, ma sono spese extra, da pagare a parte.

2. Opzione SENZA alloggio

Per gli studenti che non hanno la necessità di pernottare in albergo, o che preferiscono prenotare un alloggio in autonomia, abbiamo 6 posti in presenza. La quota di partecipazione di 280 CHF include:

  • Lezioni online (alcune lezioni saranno svolte in aula, in presenza)
  • 2 Q&A con i registi dei film selezionati per il Festival di Locarno
  • Un'aula dedicata con Wi-Fi gratuito per seguire le lezioni online e le Q&A
  • Accredito valido per le proiezioni del Festival e le attività connesse (9-14 agosto 2021)

Tutte le altre spese (pasti, trasporto, ecc.) sono a carico dei partecipanti.

*Come parte del Festival applicheremo qualsiasi restrizione o regola di Covid-19 che sarà richiesta ai partecipanti al Festival. Daremo i dettagli agli studenti su questo a tempo debito.

 

Studenti online

Abbiamo anche 30 posti per gli studenti che non potranno venire fisicamente a Locarno a causa delle restrizioni Covid-19. La quota di partecipazione è di 170 CHF e copre:

  • Lezioni online
  • 2 Q&A con i registi dei film selezionati per il Festival di Locarno
  • Proiezioni virtuali dedicate, sia di film ospitati nelle sezioni speciali del Festival del Film di Locarno sia di film legati al tema principale della DSS.

ECTS

Gli studenti possono richiedere crediti ECTS. Diamo 3 ECTS per la partecipazione alla DSS e la produzione di un paper finale sui temi della DSS.

 

Application

Per iscriversi alla DSS2021 gli studenti devono inviare un CV e una lettera di motivazione all'email documentarysummerschool@gmail.com
TERMINE ULTIMO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE: 25 luglio 2021
*Le persone saranno informate rispetto l’ammissione entro due settimane dall’invio delle candidature.

 

*Se la DSS non dovesse raggiungere il numero minimo di partecipanti, l’edizione sarà cancellata e le tasse d’iscrizione interamente rimborsate.

Per ulteriori informazioni:
Documentary Summer School - Comitato organizzativo
Università della Svizzera italiana
Via Buffi 13, 6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 666 4814
documentarysummerschool@gmail.com

Swissuniversity